IT DE EN RU
Tel. (+39) 0471 795156
E-Mail: info@scuolasciselva.com
 
 
More than a Skischool

Richiesta online per il Vostro corso di sci e snowboard a Selva


Compila il seguente form con i tuoi dati ed invia la richiesta online...

Nome:
Cognome:
Indirizzo:
CAP:
Città:
Provincia:
Paese:
   
Tel:
E-Mail:
Fax:
Cellulare:

Desidero prenotare:
Corso di sci per
adulti e bambini.
Corso di snowboard per
adulti e bambini.
Lezioni private
dalle ore:    -   alle ore:

Per il periodo...
dal
al

Altro:


Privacy:
ACCETTO




Novità per la stagione invernale 2014/15

Con l'acquisto di un corso collettivo o di una lezione privata l'assicurazione è compresa.

COSA ASSICURA?
L'assicurazione vale per gli infortuni sciistici che può subire sotto la direzione di un maestro di sci dipendente della nostra scuola.
QUANDO ASSICURA?
La copertura assicurativa vale per l'intera durata del corso collettivo e le lezioni individuali di sci esnowboard alle quali si è regolarmente iscritto, dalle ore 8.30 alle ore 17.00.

Per ogni chiarimento può contattare i nostri uffici.




Per ogni corso acquistato 1 Euro sarà devoluto all’AIL (Associazione italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma).

L’AIL, Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma, è stata fondata a Roma nel 1969 ed è impegnata da 40 anni nella lotta contro le malattie del sangue con le 81 sezioni provinciali.
Il ruolo fondamentale dell’AIL è l’attività svolta in simbiosi con i principali Centri di ematologia, sia universitari che ospedalieri, a favore dei malati per migliorarne la qualità della vita ed aiutarli nella lotta che conducono in prima persona contro la malattia.
AIL Alto Adige “Mirco Federici”, nasce a Bolzano nel 1997 grazie alla volontà di un piccolo gruppo di persone, costituito da ex Pazienti, Medici ed Infermiere, l’Associazione è iscritta nel registro provinciale del volontariato.

AIL Alto Adige “Mirco Federici” opera in completo accordo con le finalità della sede nazionale impiegando i propri fondi nelle seguenti modalità:
- promuovere la conoscenza e la ricerca scientifica in campo ematologico, per mettere a disposizione dei Pazienti metodologie diagnostiche e terapeutiche sempre più aggiornate (acquisto di libri e riviste scientifiche per medici ed infermieri, erogazione di borse di studio per giovani ricercatori, organizzazione di convegni e corsi di formazione medico-infermieristica),
- migliorare la qualità dell'assistenza ai Pazienti mediante acquisto di attrezzature per trattamenti avanzati (ad esempio pompe di precisione per la somministrazione delle terapie, separatore cellulare per ottimizzare il trapianto di cellule staminali ecc.),
- acquistare strumenti diagnostici per i laboratori di ematologia,
- sostenere finanziariamente i pazienti ed i loro familiari, in difficoltà economiche a causa della malattia.